Archivi del mese: febbraio 2011

Il bicchiere

Pubblicato in D'Aria, Foesie | Lascia un commento

Il mosaico dell’universo

Il mosaico dell’universo     Un’infinità, di tessere preziose sparse sul suolo, di un cielo infangato attendono l’Artista, che ha donato loro, la forma ed il colore.   Attendono perché, le liberi dal fango e le unisca a comporre, ancora … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie | Lascia un commento

Il messaggio

Il messaggio     Ambà, ambà: richiamo inventato chissà come chissà quando nell’età in cui tu, eri la nave noi equipaggio.   “Ambà! Ambà!” gridavi dall’ingresso al tuo ritorno portando quei pacchetti, di preziose figurine che scuotevi mentre correvamo in … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie | Lascia un commento

Il dubbio?

Pubblicato in D'Aria, Foesie | Lascia un commento

Il dono

Accanto ai letti obice e bersaglio, per il colpo di cannone della vita c’è sovente, un letto piccolino dove a volte, è dato di dormire, dopo il triste impatto ad occhi aperti su un duro materasso.   Seduto in pizzo … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie | Lascia un commento

Legati

A te, rotaia con rotaia, come compagnia: ti segue da vicino, e non t’incrocia mai due distinti viaggi, una sola ferrovia.   A te, parte sconosciuta, del suo stesso mondo: t’insegue senza sosta, e non ti prende mai due distinti … Continua a leggere

Pubblicato in D'Aria, Poesie | Lascia un commento

La restituzione

Pubblicato in Foesie | Lascia un commento

Sogno infantile

Essere vorrei, come Gesù Cristo: entrare sorridente in ogni ospizio e imporre le mie mani, sui vecchi nuovi e antichi rendendoli di colpo, bimbi negli asili poi fargli assaporare, in un crescere contratto l’emozione ingigantita, di mutarsi in un ragazzo; … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie | Lascia un commento

Il capolavoro mancato

Il capolavoro mancato     E’ il tempo lo scultore, cui spetta l’ardua impresa d’usare uno scalpello, come chiave affrancando un Uomo, dalla sua prigione: un blocco di pietra, da cambiare seguendo di un bozzetto, l’istruzione.   Non so dirvi, … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie | Lascia un commento

Il canto della terra

Il canto della Terra      Ben presto, anche il corpo mio, sarà un albero ormai vecchio spuntato e cresciuto con fatica per dare soltanto qualche frutto così s’arrenderà, alla forte gravità con cui la Terra per essere feconda è … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie | Lascia un commento