Archivi del mese: marzo 2011

L’esperienza

Pubblicato in Foesie | Lascia un commento

La pasqua di un equilibrista

La pasqua di un equilibrista     Ti guardo… tu mi guardi. Mi bagno… tu mi bagni! Mi tuffo nei tuoi occhi: iride e pupilla, si fanno cerchi d’acqua un sasso, sono io da terra al loro mare, la mia … Continua a leggere

Pubblicato in Aria, Poesie | Lascia un commento

Il guardiano del faro

Cos’altro c’è, cos’altro c’è, che giunge? Ha già attraccato in porto, la famiglia. Forse una sirena o una nave da crociera o la mappa d’un tesoro, dentro una bottiglia? E’ giunta una sirena, ma subito è fuggita lasciando l’ammirassi, da … Continua a leggere

Pubblicato in Aria, Poesie | Lascia un commento

Un natale al tappeto

Un natale al tappeto     Sarà, che non sono alla tua altezza e in fondo, la strada mia è segnata ma essere vorrei, una lunga guida rossa per segnare quella tua, di strada vada dove vada.   Essere vorrei, … Continua a leggere

Pubblicato in Aria, Poesie | Lascia un commento

La magia

La magia     So che gli istanti, vissuti da ogni uomo sono impressi nelle onde della luce come colpi di scalpello sulla roccia e viaggiano nel tempo e nello spazio: sono delle foto, che il futuro nascendo ha staccato … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie | Lascia un commento

La trinità

Una vita dietro un banco la testa, girata un po’ di lato lo sguardo, oltre la finestra… a sognarsi corsa, su quel prato: sono cinto già da un muro ma gli occhi spalancati, lo vedono crollare… all’assalto del futuro…   … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie | Lascia un commento

Per quella luce negata

Pubblicato in Aria, Foesie | Lascia un commento