Archivi categoria: D’Aria

A una casa di distanza

Dai, adesso chiudi gli occhi così vedrai il mio sguardo distante dal tuo viso appena un palmo. Dai, che ora ho chiuso gli occhi il seno, premuto al petto mio, perciò ne udrà i rintocchi campane d’una festa silenziosa però … Continua a leggere

Pubblicato in D'Aria, Poesie | 1 commento

Senza pista

Pubblicato in D'Aria, Foesie | Lascia un commento

La fiamma tardiva

Pubblicato in D'Aria, Foesie | Lascia un commento

Il multiio

Video Il multiio

Pubblicato in D'Aria, Foesie | 4 commenti

In debito d’Aria

Pubblicato in D'Aria, Foesie | Lascia un commento

La scatola magica e l’equazione della parabola

Pubblicato in D'Aria, Foesie | 1 commento

L’assedio ed il pensiero

Pubblicato in D'Aria, Foesie | 3 commenti

Ai quattro venti

Pubblicato in D'Aria, Foesie | Lascia un commento

Sullo stupore

Pubblicato in Aforersi, D'Aria | 1 commento

Sui versi

Pubblicato in Aforersi, D'Aria | 4 commenti